Archivio mostre

/ Home » Archivio mostre
from the window-galleria cael

From The Window

"La nascita è l’improvvisa apertura di una finestra, attraverso la quale ci si affaccia su di una prospettiva stupenda. Che cosa è successo? Un miracolo. Hai scambiato il nulla con la possibilità del tutto.” (William Macneile Dixon).

Essential

Essential

Essential nome della mostra si sviluppa attraverso diciassette bozzetti su carta;
Essi indagano le fasi e i metodi di produzione che si celano dietro questa importante economia della figura. L’ obiettivo è di svelare la complessità e analizzare l’attuale produzione di emozioni e il loro impatto sulla nostra percezione quotidiana.
La nuova ricerca artistica di Cael annulla quindi il singolo elemento e si concentra sul particolare di un corpo umano o di un oggetto, sottolineandone la potenziale carica energetica.

arretra-galleria cael

Mostra collettiva – Artetra

Ci sono artisti che volutamente non vogliono dare una visione univoca della loro opera, altri che desiderano che la propria creatività sia vissuta da sé stessi o dai fruitori in duplice modalità, altri ancora che utilizzano il colore ottenendo effetti cromatici che danno all’osservatore il modo di visionare il quadro da diverse angolazioni e prospettive.

Mostra collettiva – Boom

Mostra collettiva – Boom

Sono queste espressioni differenti che permettono ai sensi di riverberare, trovando nell’esplosione che inonda lo sguardo, il sovvertimento delle facili intuizioni, della placida espressione, del muto candore dei sentimenti. Con la partecipazione di Ludmilla Radchenko, artista russa che lavora a Milano, con il suo Pop Style crea un racconto, a volte quasi fiabesco, con pennellate di grande dolcezza e romanticismo, affiancate a vere e proprie denunce di alcuni dei più grandi drammi sociali e ambientali.

Live Performance – I segreti degli altri

Live Performance – I segreti degli altri

Alle spalle di Silvia c'è la tela da dipingere, davanti a lei ci sono i segreti di tutti che lei prende in mano uno alla volta, legge, e interpreta con parole e movimenti danzati in un percorso che la porta davanti alla tela, dove attacca il segreto ricevuto con un punto di spillatrice e ci dipinge sopra a mani nude, prima di tornare seduta a reggere il suo cartello. La performance si è conclusa una volta che sono stati letti e uniti all'opera, i segreti di tutti i presenti - I segreti Degli Altri.